rivalità tennis

Il tennis è sicuramente uno degli sport più amati in Italia e nel mondo. Questo sport è diventato molto famoso anche grazie alle incredibili rivalità che si sono susseguite nel corso degli anni.

In ogni era ci sono stati campioni che si sono affrontati ripetutamente per ottenere sempre più trofei. Queste rivalità hanno fatto sognare molti tifosi e hanno intriso di passione e agonismo questo sport.

Quali sono state le più grandi rivalità di sempre?

Abbiamo raccolto tutte le rivalità che hanno fatto sognare milioni di tifosi nel mondo nel corso degli anni. Eccole, partendo da quelle storiche per arrivare fino ad oggi.

Rosewall contro Laver

Sicuramente quella tra Rosewall e Laver può essere considerata come una delle rivalità più belle e passionali di sempre. I due si sono sfidati sui campi da tennis per ben 164 volte. Quando si citano i grandi della storia però molti non considerano Rosewall, questo perché spesso si prendono in considerazione solo ed esclusivamente il numero dei tornei vinti. Non tutti però prendono in considerazione che Rosewall ha saltato ben 44 Slam durante la sua carriera. Laver ha vinto 11 slam mentre Rosewall 8 (anche se ne ha saltati molti). Una delle partite più belle fra i due venne disputata solo nel 72′ quando Rosewall aveva già 37 anni, erano le finali di Dallas dove sconfisse Laver al quinto set in un tiebreak incredibile.

Borg contro McEnroe

Quella di Borg e McEnroe è una delle più celebri rivalità nel tennis. Su questa rivalità ci hanno girato anche un film. I due campioni di tennis, uno svedese e l’altro americano, si sfidarono ben 14 volte in soli 4 anni, tra il 1978 e il 1981. Entrambi vinsero per 7 volte. Questa rivalità è stata così accesa che molti dicono che Borg abbia lasciato il tennis dopo il ritiro di McEnroe perché non aveva più un rivale che lo stimolasse.

La partita più importante fra i due si disputò a Wimbledon nel 1980, da molti viene considerata come la partita del secolo. Fu una partita infinita che durò quasi 4 ore, la tensione era massima. Il primo match venne dominato da McEnroe mentre il secondo e il terzo da Borg, sembrava che potesse concludersi in poco tempo. McEnroe disputa però un incredibile quarto set. Nell’ultimo set si è scritta la storia, con ben 34 punti che hanno portato alla vittoria McEnroe.

Connors contro McEnroe

I due erano conosciuti con i soprannomi di Jimbo e Mac. I primi incontri tra i due americani vennero vinti da Connors, anche se alla maggior parte del pubblico risultava essere antipatico. Solo al quinto incontro tra i due McEnroe riuscì a sconfiggerlo nei Master di New York nel 79′. Jimbo infatti si ritirò per un infortunio e poi McEnroe vinse il titolo contro Ashe, in una grandissima finale.

Lendl contro McEnroe

Quella al Roland Garros tra Lendl e McEnroe fu una delle finali più belle di sempre. McEnroe dominava il tennis mondiale vincendo praticamente su ogni campo. Lendl invece era conosciuto con il soprannome di The Chicken, cioè “il pollo”, aveva perso ben 4 finali consecutive. Quella del 1984 fu una finale diversa in Francia perché dopo essere andato sotto di due sette, Lindl ne vinse due e riuscì a strappare il Tie Break, laureandosi campione.

Becker contro Edberg

I due si sono sfidati ben 35 volte durante la carriera. Edberg è stato il numero 1 del mondo per moltissimo tempo, ben 72 settimane e ha vinto durante la sua carriera ben 42 tornei. Il pluricampione del mondo ha dichiarato che le sfide più importanti e dure durante la sua carriera sono state proprio come Becker che spesso e volentieri lo ha sconfitto e lo ha messo in difficoltà.

Agassi contro Sampras

Sicuramente questa è stata una delle più belle rivalità nella storia del tennis. Agassi nella sua biografia parla del suo acerrimo avversario: Sampras. I due si sono sfidati ben 34 volte in 13 anni, dal 1989 al 2002. Sampras lo ha sconfitto ben 20 volte mentre Agassi ne ha vinte 14.

Entrambi sono stati numero 1 al mondo, Agassi per 101 settimane mentre Sampras per 286 settimane. Durante la loro carriera si sono sfidati cinque volte nelle finali del Grande Slam che sono state vinte 4 volte da Sampras.

Federer contro Nadal

Federer e Nadal sono due campioni, ancora in attività, che hanno scritto la storia del tennis. Questa è sicuramente una delle rivalità più longeve e avvincenti della storia del tennis. Dal 2005 al 2009 si sono alternati nei primi 2 posti del ranking mondiale. Hanno dominato davvero in lungo e largo. Nadal è stato il numero 1 al mondo per 160 settimane mentre Federer per ben 237 settimane.

Si sono affrontati durante la loro carriera 40 volte. Nadal ne ha vinte 24 di queste. Si sono sfidati in numerose finali, come nell’Open di Francia, Australian Open, Wimbledon. Da molti inoltre la finale di Wimbledon del 2008 viene considerata come la più bella di sempre.

Djokovic contro Federer

Djokovic e Federer possono essere considerati come due tra i giocatori di tennis più forti della storia. Nel corso della loro carriera si sono affrontati ben 50 volte. Djokovic ha vinto il maggior numero di partite, ben 27. In due nel corso del tempo hanno vinto ben 37 titoli del Grande Slam, numeri davvero incredibili. Inoltre altra peculiarità è che questa rivalità è la seconda più longeva della storia.

Nadal contro Djokovic

Questa è sicuramente la rivalità più longeva, iniziata nel lontano 2006 e dura ancora oggi. Dalla prima volta che si sono sfidati sono passati ben 14 anni. Si sono affrontati 56 volte un vero e proprio record. Per ora Djokovic ha vinto il maggior numero di partite, ben 29 mentre Nadal 27. Durante la loro carriera hanno vinto qualsiasi tipo di torneo.

DiMarcello

Sono da sempre appassionato di tennis, calcio, basket, hockey e dello sport in generale. Sempre a consultare e confrontare classifiche, risultati, statistiche, sono ormai passati oltre quattro anni da quando sono entrato nel mondo delle scommesse online per approfondirne caratteristiche e opportunità.